7 ore per farti innamorare: La simpatica commedia “all’americana” ambientata a Napoli

Una divertente commedia romantica è quella che vede come protagonisti Serena Rossi e Giampaolo Morelli, al suo esordio come regista. Originariamente il film, basato sull’omonimo romanzo scritto dallo stesso Morelli, avrebbe dovuto essere proiettato nei cinema dal 26 marzo 2020 ma, a causa della pandemia di coronavirus, è stato distribuito on demand dal 20 aprile. Un cast giovane e straordinario, che è riuscito a rendere la commedia fresca e spiritosa.

Giampaolo Morelli è Giulio, un affermato giornalista di economia in procinto di sposarsi con la fidanzata Giorgia, ruolo interpretato dall’attrice Diana Del Bufalo. Tuttavia, poco prima del matrimonio, Giulio scopre che Giorgia lo tradisce con Alfonso, il suo capo, cosa che lo porta a decidere di licenziarsi. Dopo essere stato rifiutato da diversi datori di lavoro perché ritenuto “troppo qualificato” Giulio riesce a farsi assumere dal direttore di Macho Man, una rivista maschile online per la quale dovrà occuparsi di alcune rubriche, tra le quali una dedicata all’arte della seduzione; in questa nuova avventura verrà affiancato da Valeria, interpretata da Serena Rossi, un’affascinante ragazza napoletana che nella sua “università del rimorchio” insegna agli uomini come conquistare le donne. Inizialmente Giulio si vergogna del suo nuovo lavoro di giornalista web; nonostante ciò i suoi articoli riscuotono molto successo. Egli continua, quindi, a frequentare il corso di Valeria, mosso anche dalla speranza di riconquistare Giorgia, che nel frattempo ha fissato una data per le nozze con Alfonso, interpretato da Massimiliano Gallo. Giulio cambia le proprie abitudini pur mantenendo una certa purezza nei sentimenti, cosa che intenerisce Valeria che, in fatto di relazioni, aveva sempre mostrato un forte cinismo. Quando capisce di essersi innamorata di Giulio, ha però difficoltà ad ammetterlo, ma ben presto suo padre le consiglierà di lasciarsi andare. Intanto Giorgia, colpita dal cambiamento improvviso di Giulio, vorrebbe riprendere la loro relazione; all’incontro, però, Giulio rifiuta le sue avances perché ha compreso che sono troppo diversi e che il suo cuore è già occupato da Valeria. Un finale ricco di sorprese e colpi di scena che vale la pena scoprire direttamente dal vivo, sul divano davanti la televisione di casa.

Oltre al romanticismo, la commedia mette in scena una serie di situazioni divertenti grazie ad un cast brillante. Morelli ha saputo tirare fuori il meglio della comicità partenopea facendosi affiancare da vari attori napoletani del calibro di Vincenzo Salemme ed alcuni artisti di Made in Sud, come Peppe Iodice. Presente nel cast anche la bellissima Diletta Leotta. Morelli ha dimostrato ancora una volta di essere un eccellente attore cinematografico, insieme alla bravissima Serena Rossi, ma anche di avere tutte le carte in regola per poter diventare un regista di successo e perché no, di fama internazionale. Nonostante il film sia stato girato ed ambientato a Napoli, infatti, non si tratta della tipica commedia all’italiana ma di qualcosa di più: il regista è riuscito perfettamente ad unificare, in un’unica pellicola, la stupenda città di Napoli ed il genere di commedia “all’americana” romantica, divertente e leggera.

Please follow and like us:

Biografia Roberta Segreti

Roberta Segreti
Roberta Segreti è una scrittrice napoletana alla continua ricerca del sapere. La sua passione inizia con la lettura e termina con l'interpretazione personale dei documenti in esame. Si interessa di arte e spettacolo (con particolare attenzione al teatro) ma anche di cucina, cronaca, sociologia e politica. Un'autrice versatile con dentro la voglia di scoprire il mondo nelle sue più svariate sfaccettature.

Check Also

“THE MANDALORIAN”: LO SPECIAL LOOK DELLA SECONDA STAGIONE

THE MANDALORIAN LO SPECIAL LOOK DELLA SECONDA STAGIONE La nuova stagione parte il 30 ottobre …