ACETO:PREZIOSO ALLEATO

L’aceto non è solo un eccellente condimento per insaporire le nostre insalate, è anche un prezioso alleato “naturale” per pulire casa. I suoi usi sono tantissimi:

  • In cucina si sa, aglio e cipolla li usiamo molto spesso e a volte l’odore rimane su le nostre mani, niente paura, basta inumidirle con l’aceto e strofinarle e magicamente l’odore sgradevole sparirà
  • Versato su un panno umido, ci aiuta a:
  • Pulire i rubinetti dal calcare
  • Pulire in modo ecologico e sicuro i taglieri
  •  Pulire i piani di lavoro in cucina
  • Pulire il frigorifero eliminando i cattivi odori,
  • Libera le tubature e i filtri della lavastoviglie:( basta aggiungerne 1 bicchiere di aceto  una volta al mese  al ciclo di lavaggio normale)
  • Pulire e sgrassare perfettamente gli elettrodomestici della cucina
  •  Rimuove la colla residua delle etichette: dai barattoli (basta inumidire la parte da trattare con poco aceto attendere qualche minuto e il gioco è fatto)
  • Per eliminare gli odori dei contenitori di plastica alimentari, basta mettere nel contenitore dell’acqua bollente con dell’aceto e lasciare raffreddare quindi lavarlo come di consueto
  • Per pulire il forno, basta scaldare dell’acqua in un pentolino e aggiungervi un bicchiere di aceto. Quando l’acqua inizia a bollire, mettete il tegame nel forno già caldo a 180°C. lasciatelo lì e quando il forno sarà freddo prendete un panno e bagnatelo con acqua e un po’ di detersivo naturale per piatti e procedete con la pulizia
  •  Aceto e acqua calda è il mix perfetto per avere vetri puliti sgrassati e senza aloni
  • Come pronto intervento su un indumento dove si è attaccato della gomma da masticare, basta Inumidire la parte interessata con un po’ di aceto bianco e lasciare agire per qualche minuto, quindi strofinare e quasi per magia verrà via tutto in un attimo.
  • Se al posto dell’ammorbidente versate nella vaschetta della lavatrice una piccola quantità di aceto bianco otterrete un bucato soffice e profumato. I cattivi odori in oltre spariranno
  • Se non riuscite a rimuovere delle macchie particolarmente ostinate sui vostri capi provate a metterli in ammollo in una bacinella contenente acqua calda e mezza tazza di aceto bianco
  • Messo in uno spruzzino, serve per allontanare formiche e mosche. Spruzzatelo in giro per la casa e non avrete più problemi. Se desiderate un profumo più delicato di quello dell’aceto, aggiungete dell’olio essenziale agli agrumi all’eucaliptolo o alla lavanda
  • Potete anche usarlo per pulire i delicatissimi schermi LCD, basta preparare un mix di acqua distillata e aceto bianco (in proporzione 50 e 50) Unico accorgimento: Non va spruzzato direttamente sullo schermo, ma versate il prodotto sul panno in microfibra e poi passatelo sullo schermo, senza fare pressioni.
  • Per finire, visto il tempo strano vi consiglio un antico rimedio per alleviare il mal di gola: Mescolate un cucchiaino d’aceto e uno di miele in un bicchiere d’acqua calda e bevetelo, il sollievo sarà quasi immediato
Please follow and like us:

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Batata al Forno

La Batata rossa – Patata Dolce Americana al forno: un contorno semplice e alternativo.

La Batata rossa, più comunemente conosciuta come Patata dolce o Patata americana, è un tubero …