mercoledì , 13 Novembre 2019
sdr

Al nastro di partenza la nuova edizione della rassegna Poetè

L’undicesima edizione di Poeté nasce sotto il segno del viaggio. All’indomani di una triste stagione di porti chiusi e navigazioni interrotte o impedite, Poetè coglie l’occasione di ricordare la comune natura gnoseologica del viaggio e della lettura. Anche quest’anno, con uno sguardo privilegiato alle discriminazioni fondate su identità di genere ed orientamento sessuale, Poeté intende mettersi sulla stessa lunghezza d’onda del Mediterranean Pride of Naples, un Pride sempre dedicato alla fratellanza, alla sorellanza, alla solidarietà perché solo costruendo e determinando una società più solidale, potremo vivere in un mondo in cui l’amore trionfa finalmente sull’odio, sulla cattiveria e sulla prevaricazione.

“Io sono il prodotto di Poetè.” – Daniela Lourdes Falanga

Il sostegno morale della Regione Campania, della Consigliera di Parità della Città Metropolitana di Napoli e del Comune di Napoli e il costante supporto di diverse associazioni e attori sociali – Arcigay, Comitato Provinciale Arcigay Antinoo Napoli, Fondazione Genere Identità Cultura, NPS Campania, Lalineascritta e i magazine Gay News e Senza Linea – rafforzano il sodalizio già esistente tra chi lavora quotidianamente nel rivendicare le ragioni di una società più inclusiva, le amministrazioni locali più attente a queste urgenze di civiltà e alcune espressioni del mondo dell’informazione e della società civile sensibili al tema dell’inclusione.

“I libri non possono cambiare il mondo, la cultura sì.” – Simona Marino

Ecco il calendario completo degli incontri che, ricordiamo, si terranno presso il Chiaia Hotel De Charme in Via Chiaia 216:

  • Domenica 03 Novembre: Le parole che mancano al cuore di Fabio Canino
  • Mercoledì 06 Novembre: Due pub, tre poeti e un desiderio di Franco Buffoni
  • Giovedì 14 Novembre: Orientamento sessuale e identità di genere. Immigrazione e accoglienza di Carmela Ferrara
  • Giovedì 21 Novembre: Prometeo è un ladro e dorme di Claudio Finelli
  • Martedì 26 Novembre: Febbre di Jonathan Bazzi
  • Giovedì 28 Novembre: Il ladro di giorni di Guido Lombardi
  • Mercoledì 04 Dicembre: Non leggerai di Antonella Cilento
  • Mercoledì 11 Dicembre: Volevo solo essere felice di Alessandro Cozzolino
  • Giovedì 19 Dicembre: Amore, sesso e altri emoticon di Mariano Lamberti
  • Mercoledì 08 Gennaio: A destra dell’arcobaleno di Enrico Pentonieri e Carlo Kik Ditto
  • Mercoledì 15 Gennaio: Tutto quello che c’è voluto di Giuseppina La Delfa
  • Giovedì 23 Gennaio: Come un delfino di Gianluca Pirozzi
  • Mercoledì 29 Gennaio: Poetè Poetico (Bamboo Blues di Eugenio Lucrezi, Il ramo più preciso del tempo di Ketti Martino e Poesie dello Yak impigliato per un pelo della coda di Paola Nasti)
  • Giovedì 06 Febbraio: Il giorno seguente di Luca Marano
  • Mercoledì 12 Febbraio: Bellissima Regina di Miranda Miranda e I Duellanti di Algeri di Francesco Randazzo
  • Mercoledì 19 Febbraio: Senza Permesso di Vincenzo Patella
  • Giovedì 05 Marzo: Piena di Grazia di Licia Pizzi
  • Mercoledì 11 Marzo: Otto di Roberta Calandra
  • Mercoledì 18 Marzo: Orientamento sessuale e identità di genere. Nuove sfide per il servizio sociale di Benedetto Madonia
  • Giovedì 26 Marzo: Contagiati di Andrea Mauri
  • Mercoledì 01 Aprile: Il tempo di morire di Eduardo Savarese
  • Giovedì 16 Aprile: L’ombra di Perseo di Daniela Mencarelli Hofman
  • Mercoledì 22 Aprile: Nostalgia del desiderio di Giuseppe Ferraro
  • Mercoledì 06 Maggio: Stonewall. Memoria e futuro di una rivolta. di Francesco Lepore e Yuri Guaiana
Please follow and like us:

Biografia Giuseppe Improta

Avatar

Check Also

INDIE PRIDE SALPA DA BOLOGNA: DESTINAZIONE PADOVA

Un 2019 ricco di novità per Indie Pride, l’associazione italiana che lotta contro omotransfobia, bullismo …