Cannelloni al Ragù
Pranzo della Domenica

Cannelloni di Crespelle al Ragù: perfetti per il pranzo della domenica.

Terminata la settimana lavorativa arriva la domenica, il tanto atteso giorno di festa da dedicare al riposo ed al relax, anche a tavola. Soprattutto se a causa del tran tran settimanale ci siamo accontentati di un’alimentazione frugale. Oppure abbiamo optato per un regime alimentare bilanciato e sano, non senza qualche sacrificio e qualche rinuncia. Finalmente la domenica possiamo dedicarci un momento di confort in tutti i sensi. La domenica è un giorno di festa e come tale va celebrato. E’ il giorno in cui tutta la famiglia si riunisce a tavola, spesso con la compagnia anche di amici e parenti. Ecco perchè da sempre, in tutto il mondo e soprattutto in Italia, il pranzo della domenica ha una rilevanza speciale, tutta sua. Ad esso sono infatti dedicati i piatti più ricchi di sapore e talvolta con una preparazione anche un po’ più complessa e lunga. In questo contesto di convivialità, la ricetta dei Cannelloni di Crespelle al Ragù che vi propongo è semplicemente perfetta.  Deliziosi rotoli di pasta farciti con un succulento ragù ispirato al tradizionale sugo alla bolognese e avvolti da una vellutata besciamella che, in cottura crea una invitante e dorata crosticina. Chi può resistere a questo piatto? Il successo è più che garantito.

Ingredienti per 10 crespelle:

Per le Crespelle

  • Uova 3
  • Latte 500ml
  • Farina 200g
  • Sale q.b.

Per la Besciamella:

  • Latte 550ml
  • Burro 50g
  • Farina 50g
  • Sale q.b.
  • Noce Moscata q.b.

Per il ripieno di Ragù:

  • Macinato di Vitellino 500g
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Sedano 1 costa
  • Carota 1 piccola
  • Passata di Pomodoro 650ml
  • Basilico Fresco q.b.
  • Sale q.b.
  • Provola 250g
  • Parmigiano Reggiano q.b.

Per preparare i cannelloni di crespelle al ragù iniziate dalle crespelle. Ponete le uova in un ciotola, aggiungete il sale e mescolate con le fruste elettriche. Aggiungete un po’ alla volta la farina setacciata e il latte. Per ultimo unite il burro precedentemente fuso e fatto raffreddare. Mescolate accuratamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Coprite la ciotola con la pellicola e ponete tutto in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti. Nel frattempo preparate il ragù. Versate un po’ d’olio in una padella ampia. Aggiungete lo spicchio d’aglio, la carota e il sedano tritati. Lasciate soffriggere qualche minuto poi unite la carne macinata. Fatela rosolare 7/8 minuti quindi versate la passata di pomodoro, il sale e qualche foglia di basilico fresco lavata ed asciugata. Mescolate, chiudete con un coperchio e fate cuocere per circa 30 minuti, girando ogni tanto fino a quando il ragù non si sarà addensato. Mentre il ragù cuoce preparate la besciamella. Ponete a scaldare il latte sul fuoco. Unite il sale e un pizzico di noce moscata. In una pentola ponete il burro, lo fate sciogliere a fuoco basso. Aggiungete la farina e mescolate tutto con una frusta in modo da formare un roux. Versate il latte e stemperate il composto. Continuando a mescolare lasciate che si addensi. Al primo bollore spegnete il fuoco. La besciamella è pronta. Pronto anche il ragù tenetelo da parte.  A questo punto preparate le crespelle. Ungete con un po’ di burro una padella antiaderente del diametro di 24cm. Fatela scaldare poi versate una dose di impasto sufficiente a ricoprire la superficie della padella. Dopo circa un minuto di cottura i bordi tenderanno a staccarsi perciò potete girare la crespella in modo da cuocere anche l’altro lato per circa un minuto. Una volta pronte tutte le crespelle passate alla farcitura. Adagiate una crespella su un tagliere. Farcite la parte centrale con il ragù, la provola precedentemente tagliata a cubetti e un po’ di parmigiano grattugiato. Arrotolate la crespella in modo da realizzare un cannellone. Procede in questo modo per tutte le altre crespelle. Disponete una teglia della misura adatta a contenere 10 crespelle. Distribuite sul fondo uno strato di besciamella. Sistemate le crespelle farcite una accanto all’altra. Copritele completamente con la besciamella, una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato ed un po’ di ragù eventualmente avanzato. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti.

 

Please follow and like us:

Biografia Giovanna De Sangro

Giovanna De Sangro
Food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell’alimentazione. Diplomata “Economa Dietista” e specializza come “Tecnico Esperto del Settore Agro-Alimentare”, è fondatrice del sito internet e video blog “Cucina per Te”. Un nuovo portale culinario dedicato a tutti gli amanti del “mangiar bene” e rivolto sia a chi è alle prime armi in cucina che agli esperti del settore.

Check Also

Pezzogna al Cartoccio Sapore di mare!

Immaginate di voler racchiudere in un piatto tutto il sapore ed il profumo del mare…quale …