Digital Foundry analizza in video le versioni Ps4 e Ps4 Pro

Detroit Become Human è l’ultima  avventura di Quantic Dream esclusiva per PlayStation 4 che a breve sarà recensita su Senzalinea.it

La versione PS4 Pro si mantiene costantemente i 30fps. Il titolo gira in 4K dinamico con upscale effettuato grazie alla tecnica del checkerboarding ( una tecnica di rendering 3D che serve per alleggerire i processi simutanei ndr).

Qualche piccolo problema  in su PlayStation 4 standard, con il framerate che scende tra 25 e 30fps nelle situazioni più complesse come gli scenari all’aperto. Ma questo non va a impattare sulla giocabilità.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Samuel Stern #16 – Il processo Stern – Recensione

L’albo numero 16 di Samuel Stern ha rappresentato un passaggio a lungo atteso dai lettori …