martedì , 21 Maggio 2019

FESTA DELLA MAMMA : ecco una ricetta facile e veloce TIRAMISU’ CON FRAGOLE SENZA UOVA

Oggi si festeggia la “Festa della Mamma” una ricorrenza che non è sempre celebrata in un unico giorno dell’anno, che accumi tale festa a tutti gli Stati. Infatti molti la celebrano a Marzo, altri a Maggio, come da tradizione in Italia la festa cade sempre la seconda settimana di Maggio. La Festa nasce in Italia nella metà degli anni 50 divisa in due distinte e diverse date, una religiosa un’altra puramente commerciale. Nel 1956, infatti, Raul Zaccari, sindaco di Bordighera, decise di festeggiare la festa nella sua città, al Teatro Zeni. L’anno successivo il parroco di Tordibetto di Assisi, Otello Migliosi, ebbe l’idea di celebrare il 12 Maggio, la mamma non solo in veste sociale ma anche nel suo forte valore religioso. Da quel giorno la parrocchia di Tordibetto celebra la Festa con grandi manifestazioni sia a carattere religioso quanto culturale. Nella cittadina Umbra vi è un “Parco della Mamma”, unico in Italia, che fu progettato da Enrico Marcucci intorno a quel che resta dell’antica chiesa di Santa Maria di Vico, dove troneggia una statua della maternità, opera dello scultore Enrico Manfrini. Tralasciando i successivi anni in cui la festa stava per diventare un pretesto puramente commerciale, nei primi anni la celebrazione fu fissata per l’8 Maggio, facendola coincidere con la celebrazione della Madonna del Rosario di Pompei, per poi anni dopo spostare definitivamente la data alla seconda Domenica di Maggio.

Quale torta per la festa della mamma possiamo preparare? Essendo maggio consiglio una cosa semplice con fragole, preparata con il cuore.

Tra tante ricette facili e gustose con le fragole, questa mi sembra la più adatta

TIRAMISU’ CON FRAGOLE SENZA UOVA

250 g di mascarpone

250 ml di panna fresca liquida

100 g zucchero

100 g di savoiardi

Latte q.b.

300 g di fragole

1 succo di limone

 

Pulite e tagliate le fragole a tocchetti, unite il succo di un limone piccolo e lasciate riposare in un contenitore in frigorifero per 10 minuti circa.

In una casseruola mescolate il mascarpone con lo zucchero.

In un’altra casseruola con lo sbattitore elettrico montate la panna liquida, mi raccomando deve essere  fredda.

Una volta montata, incorporatela con molta delicatezza, dal basso verso l’alto alla crema di mascarpone.

Prendete dei bicchieri larghi oppure   dei contenitori mono porzione, versate uno strato sottilissimo di crema, inzuppate in modo ve non eccessivo i savoiardi, uno per volta nel latte e disponeteli sul fondo dei bicchieri.

Aggiungete parte delle fragole tagliate precedentemente, seguendo con uno strato di crema, savoiardi, nuovamente uno strato di crema e terminate con le fragole. Fate riposare in frigorifero per almeno 3/4 ore prime di servire

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

CIBI PROCESSATI: CONOSCERLI PER EVITARLI

I cibi processati – dall’ inglese processed foods, sono tutti quei cibi di origine industriale, confezionati, …