I FASTI BORBONICI E CIMITERO DELLE FONTANELLE DAY NEL PROSSIMO WEEK-END CON MANI E VULCANI

carlo di borbone (1)

Un fine settimana intenso e pieno di appuntamenti fino al 2 giugno con Mani e Vulcani. Ce n’è per tutti i gusti:

28/29 maggio ore 10.00 per i più piccoli : Carlo di Borbone tra carrozze e barche …La Certosa di San Martino .

Un viaggio alla scoperta della Certosa di San Martino, l’eremo certosino della città di Napoli. Racconteremo ai nostri piccoli viaggiatori, la storia di questo luogo, dove un castello invade uno dei chiostri; grandi artisti lavorarono per farlo diventare uno scrigno pieno di tesori e vedremo grandi barche e carrozze, che un tempo giravano nella nostra città. Quota di partecipazione bambini 6,00 euro, adulti 4,00 euro + biglietto di ingresso per i soli adulti. Prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

28/29 maggio ore 10.00  e 2 giugno ore 10.00

La storia di un Regno: passeggiata tra i fasti borbonici. Il percorso di visita racconterà la storia di Napoli nel suo momento di massimo splendore, quando sul trono di Napoli capitale, nel 1734 arrivò Carlo di Borbone. Passeggiando nel “salotto buono di Napoli”, l’area di piazza del Plebiscito, potremo senz’altro cogliere, attraverso le storie e le curiosità lo spirito di questo sovrano “illuminato”. Appuntamento esterno Caffe Gambrinus. Quota di partecipazione 5,00 euro + ingresso al Palazzo Reale 4,00 euro.  Prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

28 maggio ore 20.30

Passeggiata serale dal caffè Gambrinus al Borgo Marinari. Passeggiando nel “salotto buono di Napoli”, l’area di piazza del Plebiscito, potremo senz’altro cogliere, attraverso le storie e le curiosità lo spirito di Carlo di Borbone , sovrano “illuminato”. Appuntamento esterno Caffe Gambrinus. Quota di partecipazione 5,00 euro.  Prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

29 maggio ore 11.00 e 12.00

Cimitero delle Fontanelle. L’Ossoteca delle Fontanelle: il grande archivio umano di Napoli. Attraverso un attento percorso di visita, si potrà conoscere lo strettissimo rapporto del popolo napoletano con la morte. Appuntamento. Ore 10.30 esterno Cimitero delle Fontanelle, via fontanelle 80. Quota di partecipazione: 7,50 euro. Prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

2 giugno ore 10.00 / 11.00 / 12.00 / 13.00 / 15.00

Cimitero delle Fontanelle Day. L’Ossoteca delle Fontanelle: il grande archivio umano di Napoli. Attraverso un attento percorso di visita, si potrà conoscere lo strettissimo rapporto del popolo napoletano con la morte. Appuntamento. Ore 10.30 esterno Cimitero delle Fontanelle, via fontanelle 80. Quota di partecipazione: 5,00 euro. Prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

MANI E VULCANI visite guidate ed eventi, nata a Napoli nel 2005 e presieduta da Antonello Di Martino, opera per promuovere la cultura e l’arte attraverso attività e iniziative volte ad una migliore fruizione del patrimonio culturale; tutto questo nell’ambito del turismo, delle visite e passeggiate guidate, della didattica e degli eventi.Attraverso la tecnica del racconto, inoltre, ha ideato un nuovo modo emozionale di far rivivere a turisti e ai visitatori la cultura e il territorio. I Narratori dell’Arte di MANI E VULCANI, attraverso una particolare cura per lo studio delle fonti, hanno reinterpretare luoghi noti e meno noti, in continua formazione, i Narratori dell’arte, sono un’esclusiva MANI E VULCANI.  La Compagnia dei Narratori dell’Arte, in un piccolo teatro da 50 posti, non solo studiosi, ma anche attori, musicisti, cantanti e ballerini contribuiscono a far rivivere quello straordinario patrimonio di tradizioni che ha reso la nostra città famosa nel mondo. Mani e Vulcani si impegna nel proporre offerte nuova e di qualità, per il turista e viaggiatore che chiede di vivere appieno il proprio viaggio. MANI E VULCANI è in via Port’Alba 30 – 80134 Napoli +39 081.5643978 – 340.4230980 . whatsapp 331.5012768 . www.manievulcani.com – manievulcani@gmail.com

 

Please follow and like us:

Biografia Admin

Avatar

Check Also

“Marco Maddaloni Charity” Il grande cuore di Marco

Finalmente dopo il periodo di lockdown dovuto all’emergenza Covid, le belle iniziative riprendono forma. E …