“I MUSICANTI DI BREMA” DI J. E W. GRIMM E GABRIEL PACHECO. RECENSIONE UNDER 12

 

Trama: Fiaba dei Fratelli Grimm. Ragli, latrati, miagolii e canti echeggiano tra le pagine di questa favola. Quattro fuggiaschi decidono di diventare un quartetto strada facendo verso Brema. E non importa se si fermano prima, perché la loro musica viaggia da allora per tutto il mondo

Kalandraka

 

Recensione: La casa editrice Kalandraka ha riportato in vita una fiaba storica, quella de I musicanti di Brema, opera dei fratelli Grimm, illustrata da Gabriel Pacheco.

Una splendida idea quella di riprendere una storia che forse e, purtroppo, si era persa nel tempo. I bambini di adesso, guardano alle novità, al nuovo modo di narrare, conoscendo qualche fondamento di vecchi racconti. Tutto ciò comporta un’abbandono dei caposaldi sui quali, poi, sono state costruite le favole moderne.

I protagonisti sono animali, ormai vecchi che non riescono più ad adempiere al loro lavoro per l’uomo e di cui, i padroni vogliono sbarazzarsi. Per continuare a vivere, creano un alleanza, si sostengono reciprocamente essendo legati dallo stesso destino, tra loro nasce una una collaborazione con l’idea di diventare musicanti. Proprio grazie a questo forte spirito gregario riescono a mettere in fuga dei malviventi.

L’asino, il cane, il gatto ed il gallo vengono raffigurati con tratti umani, vestiti con abiti settecenteschi e, seguendo i dettami della fiaba, si comportano proprio come farebbe un uomo, caratteristica che improvvisamente viene persa nel momento in cui agiscono istintivamente per proteggersi da uno dei briganti, facendo affiorare la loro indole animale.

Splendide le tavole di Gabriel Pacheco, minimali ed accurate, incentrate totalmente sui personaggi e sull’azione che essi compiono. Questo permette al lettore di porre completamente il focus su ciò che sta accadendo.

A. & R. non conoscevano questa fiaba ed è stato bellissimo che l’abbiano scoperta in questa nuova veste che mantiene la classicità dei fratelli Grimm.

 

 

JACOB (1785-1863) & WILHELM (1786-1859) GRIMM (Hanau, Assia, Germania- Berlino). Oltre a essere stati tra i più famosi scrittori di fiabe, i fratelli Grimm furono importanti studiosi della lingua e della cultura tedesca. Entrambi furono bibliotecari e lavorarono come professori universitari a Kassel. Proprio lì iniziarono a raccogliere e a trascrivere i racconti della tradizione orale che pubblicarono in più volumi, noti come Le fiabe dei fratelli Grimm.

 

Gabriel Pacheco (Messico DF, 1973). Diplomato in Scenografia alla Scuola di Teatro dell’Istituto Nazionale di Belle Arti e Lettere di Città del Messico. Dal 1997 si occupa di illustrazione di libri per l’infanzia e per ragazzi. Ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra i quali una menzione speciale della Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna 2009. Lavora per case editrici di tutto il mondo e tiene corsi e workshop di illustrazione per professionisti in America e Europa.

 

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Cristiana Abbate

Veterinaria pentita e mamma convinta.Si ritiene propositiva e per nulla diplomatica .Grande appassionata di viaggi e divoratrice di libri. Malata di shopping e con il conto in banca fisso sul rosso.

Check Also

Phoenix Publishing presente a Ladispolibri 2022 alla sua seconda edizione

Ladispolibri 2022, la Fiera del Libro e degli Editori alla sua seconda edizione nel Comune …