Ischia, isola plastic free entro l’estate

Ischia è la prima isola del Golfo di Napoli ad abolire la plastica non biodegradabile, seguendo l’esempio delle Isole Tremiti, Lampedusa, il comune di Pollica e la Puglia.

La bozza di ordinanza, presentata su input del presidente del CISI, Pierluca Ghirelli, è stata approvata all’unanimità e presentata sabato durante il convegno “Fondamentali” dell’area marina protetta Regno di Nettuno.

Un’ordinanza varata da tutti e sei i comuni dell’isola mette definitivamente al bando sia l’uso che la vendita della plastica. Obiettivo, creare entro la prossima stagione estiva un’isola plastic free, libera dal materiale più insidioso fra tutti per l’ambiente.

Le associazioni dei commercianti e dei ristoratori hanno chiesto ai sindaci una proroga per consentire lo smaltimento delle scorte prima di far partire i controlli e le multe. Sono stati concessi 90 giorni di tempo per adeguarsi al divieto totale di vendita ed utilizzo di bottiglie, contenitori, piatti, posate, bicchieri, cotton fioc e tutto ciò che di plastica si trova attualmente in commercio o viene utilizzato in mense, bar, ristoranti ed alberghi dell’isola.

La sanzione prevista, in caso di accertata inosservanza, arriva fino a 500 euro.

“Si tratta di un passo fondamentale nella giusta direzione, quella verso cui tendono l’Italia e il mondo. – spiega Giacomo Pascale, sindaco di Lacco Ameno – Chiediamo sin d’ora la collaborazione di cittadini, commercianti, associazioni di categoria e turisti per una piccola rivoluzione culturale che definirei obbligata, per il futuro del pianeta e per l’appeal dell’isola, che si fonda proprio sulla qualità del mare e sull’ambiente. L’auspicio è che ci siano uomini e mezzi affinché l’ordinanza, ancor più importante perché sintetizza la volontà condivisa dei sei comuni dell’isola, sia regolarmente osservata”.

La notizia è stata accolta con soddisfazione anche dalla presidente di Legambiente Campania, Mariateresa Imparata che ritiene l’ordinanza un’ottima notizia per il mare.

«La scelta di rendere l’isola plastic free ha tutto il nostro appoggio. Da tempo chiediamo ai comuni di adottare questa politica. Auspichiamo dunque che anche le altre amministrazioni seguano l’esempio, rendendo la Campania libera dalla plastica.». Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Anche questa settimana una bella notizia da Napoli, speriamo che questo esempio di civiltà sia seguito presto dal resto delle isole del Golfo.

 

Please follow and like us:

Biografia Sarah Giordano

Sarah Giordano
Accanita lettrice, film dipendente, i festival del cinema sono la mia ossessione. Niente mi rende più felice di partire in completa solitudine per luoghi sconosciuti. Adoro scattare foto, un po’ meno mettermi in posa. Sono una fan di Alessandro Borghese e sogno il giorno in cui, al ristorante potrò confermare o ribaltare il risultato con un mio “DIESCI”. Non amo parlare di me e quindi basta così.

Check Also

Misure più stringenti: tutte le novità della nuova ordinanza

La Campania, purtroppo, negli ultimi giorni è al primo posto per numero di nuovi positivi …