sabato , 7 Dicembre 2019

L’intervista cosplay della settimana: Martihope

– ENGLISH VERSION HERE! – 

Parlaci di te

Sono Martina, sono una studentessa e lavoro part-time, ho 26 anni e vivo a Napoli. Sono laureata in Scienze dell’educazione, sono volontaria di Croce Rossa Italiana per cui attualmente lavoro. I miei hobby e passioni sono la lettura, i film ed il cosplay.

Da quanto tempo fai cosplay e quali hai realizzato fino ad ora?

Faccio cosplay dal 2013 e sono quindi 6 anni. Fin’ora ho realizzato: Karin Uzumaki e Sasuke Uchiha (Naruto), Lillymon (Digimon), Vera, Pikachu e Golden (Pokémon), Kat (Gravity Rush), Kairi (Kingdom Hearts II), Star Fire (Teen Titans), Lunafreya (Final Fantasy XV), Sailor Venus (Sailor Moon), D.Va e Mercy (Overwatch), Stella (Winx Club), Spidergwen e Mart Jane Watson (Marvel), Yoko Littner (Tengen Toppa Gurren Lagann), Harmony (Hamtaro), Futaba Sakura (Persona 5), Rise Kujikawa (Persona 4), Supergirl e Miss Martian (DC Comics), Bulma (Dragonball).

Come hai scelto il tuo nickname?

Un diminutivo del mio nome reale e una parte del mio nickname su Pottermore.

 A quale cosplay che hai realizzato sei più legata?

Stella del Winx Club perché è creato interamente da me ed è il personaggio nei cui panni mi sento a mi agii in assoluto.

Realizzi da sola i tuoi cosplay o preferisci comprarli/commissionarli?

Alcuni li realizzo da sola ed altri li compro, spesso dipende da se un costume è già reperibile online e da quanto costa. Quello delle Sailor ad esempio mi sarebbe costato il doppio almeno se lo avessi fatto da sola ed ero in un periodo pieno di esami quindi ho preferito comprarlo!

 Cosa pensi si ci ha fatto una scelta diversa dalla tua? 

Non mi interessa molto, credo che comprare o cucire un costume sia una discrezione personale ma ammetto di provare una grande ammirazione per chi riesce a cucire/costruire tutti da solo.

Hai un “dream cosplay” o un progetto che hai particolarmente a cuore?

Tendenzialmente non lascio che i miei dream cosplay restino tali e difatti la maggior parte li ho già fatti (Stella, Lillymon o Supergirl ad esempio), l’unico che invece non credo farò ma mi piacerebbe tantissimo è Fran di Finale Fantasy XIII perché non credo ci starei bene, quindi mi limito ad ammirare tutte le belle ragazze che la portano!!

In quale cosplay invece, non ti vedresti proprio?

In generale non mi ci vedo nei personaggi seri, sempre arrabbiati oppure con capelli neri (non credo mi stia bene come colore).

 Secondo te è giusto guadagnare con il cosplay?

Certo, se un hobby può diventare una possibilità di guadagno non ci vedo nulla male. È come guadagnare facendo sport, la modella oppure dipingendo.

Secondo te ci sono dei casi dove non lo sia?

No, alla fine ognuno può fare ciò che vuole, non spetta a me decidere o giudicare gli altri.

Ultimamente si parla molto degli original, secondo alcuni snaturano il senso del cosplay, tu come la pensi?

Io amo tremendamente gli originali perché lì oltre la creazione di un costume c’è anche una progettazione di base!

 Secondo te che impatto hanno avuto i social network nella diffusione del cosplay?

Fondamentale, il cosplay vive attraverso i social ormai perché è online che vengono acquistati costumi, materiali e vendute proprie foto o fatte donazioni.

A quali eventi hai partecipato fino ad ora?

Comicon di Napoli, Romics, Milano Games Week, Gamescom, Lucca Comics and Games, Fantaexpo, Salerno Comicon, Cavacon, RiminiComix, Begeek, Salerno in Fantasy e Rainbow MagicLand.

Qual’è la tua fiera preferita?

Non ce n’è solo una perché ogni fiera ha specifiche caratteristiche che apprezzo tantissimo totalmente diverse le une dalle altre.

Hai qualche aneddoto particolare che ti è successo in ambito cosplay che vuoi raccontarci?

Una volta ero al Rainbow MagicLand in cosplay da stella ed i bimbi mi hanno chiesto gli autografi credendo fossi davvero lei.

Hai mai partecipato a qualche contest cosplay? 

Sì, ma non sono molto attratta da questo genere di competizioni, preferisco ammirare gli altri e fare il tifo.

Hai mai partecipato come giuria a qualche manifestazione?

Fortunatamente no, non credo abbia vita facile la giuria dato che leggo solo flame dopo ogni contest.

Hai mai presentato un evento cosplay?

Nope.

Hai mai partecipato ad eventi all’estero?

Sì, alla Gamescom a Colonia ed è meravigliosa. Organizzata benissimo!!

Quali sono i tuoi prossimi progetti?

Non ho ancora un vero e proprio cosplan, ma se siete curiosi potete dare un’occhiata QUI.

Per essere aggiunti a photocredits contattateci su cosplay@senzalinea.it, ecco infine tutti i link social di Martina:

☆ SUPPORT ME HERE: ko-fi.com/martihope
☆ FB: www.facebook.com/martihope
☆ PSN: psnprofiles.com/MartiHope
☆ Instagram: instagram.com/marti.hope/
☆ Youtube: www.youtube.com/c/MartiHope
☆ Tumblr: martihopecosplay.tumblr.com/
☆ Blog Review http://martihope.blogspot.com/
☆ DeviantArt https://www.deviantart.com/martihope/

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega , tornato sulla terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Nell' ultimo anno scrive su Senzalinea di tecnologia e soprattuto di Cosplay. Ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega..

Check Also

Tex Willer 13: La trappola di Mefisto – Recensione

Giunge alla sua naturale conclusione con l’albo numero 13, dal titolo La trappola di Mefisto, …