Nuovo Millenium bug in arrivo!

Oggi ricorre l’anniversario del Millenium bug, quel “baco” dei sistemi informatici che ha rischiato di bloccare tutti i sistemi informatizzati esattamente 20 anni fa: il 31 dicembre del 1999. Grazie al lavoro di migliaia di tecnici gli inconvenienti furono tutto sommato circoscritti. Oggi però  è   una data particolare perché ci troviamo quasi a metà strada tra il pericolo sventato e uno potenziale. Il problema che si verificherà nel 2038 è molto simile a quello di venti anni fa, Unix, un sistema operativo molto popolare e  fondamenta per molti altr,  segna il tempo contando i secondi a partire dal 1 gennaio 1970. I sistemi operativi a 32 bit sono in grado di calcolare un valore massimo di 2.147.483.647 secondi: soglia che si esaurirà il 19 gennaio del 2038. Ormai sono molti quelli a 64 bit, che spostano il problema in avanti di miliardi di anni, ma a 32 bit ne rimangono ancora milioni, e sarà necessario aggiornarli. Inoltre, dato che   sono stati sviluppati con Unix  molti protocolli di Rete toccherà lavorare anche su quelli.

 

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Kaspersky: scoperta una campagna di cyberspionaggio attiva da 6 anni nel Medio Oriente

I ricercatori di Kaspersky hanno scoperto una campagna di cyber-spionaggio condotta da anni ai danni …