Dolci al Cucchiaio
dolce

Panna Cotta: il dolce al cucchiaio per eccellenza.

Panna Cotta: il dolce al cucchiaio per eccellenza.

La semplicità della preparazione, il gusto delicato, l’eleganza della forma, la consistenza morbida e cremosa, la varietà degli ingredienti con cui è possibile combinarlo fanno della “Panna Cotta” uno dei dolci al cucchiaio più conosciuti ed apprezzati da tutti.

Le origini di questo dolce sono piemontesi ma non si hanno notizie certe riguardo “chi” e “come” abbia inventato la ricetta. La preparazione di questo delizioso dessert non richiede particolari abilità pasticcere ne attrezzature specifiche, perciò può essere preparata con grande successo anche in casa. Basta avere a disposizione la ricetta giusta! Quella che vi propongo è veramente perfetta. Otterrete una panna cotta equilibrata sia nel gusto, misuratamente dolce, che nella consistenza che sarà “budinosa” al punto giusto. Questo dolce infatti, per essere ben riuscito deve comunque mantenere una certa cremosità.

In questo goloso dolce al cucchiaio la delicatezza della panna incontra il profumo esotico della vaniglia e nonostante la panna cotta sia deliziosa anche al naturale, generalmente al momento di servirla viene guarnita con svariati tipi di salse. Dalle coulis a base di frutta (tipo fragole, frutti di bosco, agrumi ecc…), al cioccolato bianco, fondente e al latte. La sua versione classica però la vede abbinata al caramello che con il suo retrogusto tendente all’amaro si sposa particolarmente bene con la delicata dolcezza della panna.

Ecco gli ingredienti per la preparazione di circa 5 porzioni:

  • Panna Fresca non zuccherata 500ml
  • Gelatina in Fogli 8g
  • Zucchero 80g
  • Essenza di Vaniglia 2ml

Per preparare la panna cotta per prima cosa mettete in ammollo i fogli di gelatina per circa 10 minuti in acqua fredda. Nel frattempo versate in una pentola la panna, aggiungete lo zucchero e l’essenza di vaniglia. Mescolate con la frusta a mano. Scaldate tutto a fuoco basso. Quando la panna avrà raggiunto il bollore spegnete il fuoco ed aggiungete la gelatina scolata e strizzata. Amalgamate bene tutto. Versate la panna cotta negli stampini. Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente e poi ponete tutto in frigorifero a rassodare per circa 4 ore.

Il Consiglio di Giò

Per estrare facilmente la panna cotta dagli stampini una volta pronta, immergeteli qualche istante in acqua bollente e poi capovolgeteli immediatamente sul piatto da portata. La panna cotta si conserva in frigorifero per al massimo tre giorni coperta con pellicola.

Giovanna De Sangro

 

Please follow and like us:

Biografia Giovanna De Sangro

Food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell’alimentazione. Diplomata “Economa Dietista” e specializza come “Tecnico Esperto del Settore Agro-Alimentare”, è fondatrice del sito internet e video blog “Cucina per Te”. Un nuovo portale culinario dedicato a tutti gli amanti del “mangiar bene” e rivolto sia a chi è alle prime armi in cucina che agli esperti del settore.

Check Also

Piatti di Carne

Involtini di Pollo gratinati al forno: ricetta facile e gustosa.

Grazie alla sua carne bianca, tenera e saporita il pollo non è solo uno degli …