Project xCloud: il progetto di Microsoft per giocare senza hardware!

Microsoft ha ufficialmente presentato Project xCloud, il suo sistema di cloud gaming . La società vuole offrire a tutti la possibilità di giocare a qualsiasi titolo al massimo delle prestazioni, senza avere nessun tipo di hardware a casa. Il progetto include giochi per Smartphone, Pc e Console.

Nel corso del 2019 verranno fatti i primi test che verificheranno l’infrastruttura. Il sistema è stato reso compatibile l’intero parco software di Xbox One e dovrebbe avvantaggiarsi della nuova tecnologia di rete 5G.

In realtà non stiamo parlando di una novità assoluta, il cloud gaming, cioè la possibilità di giocare in remoto con un potente dispositivo grazie ad una connessione internet, è una realtà già da qualche anno, ma in Italia nessun servizio del genere è mai decollato dato che la sua espansione è legata alla qualità della connessione di rete. Il recente caso di DAZN, al di fuori dei vari disservizi della società, ha fatto tornare alla ribalta il problema “atavico” della qualità delle connessioni nel nostro paese, in fondo da anni a qualsiasi classifica comparativa all’interno della Comunità Europea, ma non solo.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Kaspersky: l’Italia è il secondo Paese europeo per numero di stalkerware installati sui dispositivi

In occasione del primo anniversario dalla fondazione della Coalition Against Stalkerware e per celebrare la …