Rigeneriamoci con l’acqua di rose

L’acqua di rose è una soluzione che si ottiene dalla distillazione dei petali di rosa, e viene utilizzata come rimedio naturale per contrastare l’invecchiamento della pelle, ma anche per aromatizzare i cibi.

Nel mondo della cosmesi, l’acqua di rose è l’ingrediente principale di tutti quei prodotti che servono per purificare e detergere la pelle del viso: tra i suoi numerosi effetti, infatti, abbiamo quello disinfettante, antisettico, astringente e lenitivo.

Per questo motivo, l’uso dell’acqua di rose è indicata principalmente per le pelli particolarmente sensibili e per chi soffre di acne.

 

Rimedi naturali con l’acqua di rose

  • Impacchi anti-occhiaie

L’acqua di rose è utilissima per contrastare il gonfiore delle occhiaie, dovuto principalmente allo stress ed alla stanchezza.

Basterà semplicemente applicare sulla zona perioculare due dischetti di cotone imbevuti di acqua di rose, per un tempo massimo di 15 minuti.

 

  • Diluire il fondotinta

Vogliamo che il nostro fondotinta copra le nostre imperfezioni e, allo stesso tempo, nutra la pelle? Possiamo tranquillamente diluirlo con l’acqua di rose.

In questo modo andremo ad idratarla e rigenerarla senza rinunciare alla coprenza del fondotinta.

 

  • Eliminare il mal di testa

Se soffrite spesso di emicrania e volete evitare di assumere in continuare medicinali, potete provare con l’acqua di rose.

Tutto ciò che dovrete fare è tenere sulla fronte un impacco di acqua di rose per circa 45 minuti. Fatto ciò, il mal di testa inizierà ad attenuarsi notevolmente.

 

  • Bevanda ai petali di rosa

Come già detto, l’acqua di rose è anche commestibile. Perché, allora, non preparare un’ottima bevanda che possa purificare il nostro organismo anche dall’interno?

Proprio come se stessimo preparando una tisana, basterà mettere dei petali di rosa in infusione per ottenere un’acqua utile per contrastare dolori mestruali, iperidrosi e faringiti.

Please follow and like us:

Biografia Tina Panico

Sognatrice, inguaribile romantica ed amante delle lingue e della letteratura in ogni sua forma. Amélie Poulain è il mio alter ego. La mia grande passione per il mondo del beauty mi ha portata ad aprire il blog MissPurpurea e a scrivere su questo giornale. Chissà cosa mi aspetta ancora!

Check Also

MALATTIA DI ALZHEIMER: UNA NUOVA SPERANZA?

Non solo il COVID-19 fa notizia, è vero che nell’ultimo anno tutta l’attenzione mediatica è …