Salute e Benessere:Alla scoperta del Kefir

kefir-large-620x4121[1]

Il Kefir,è un bevanda ricca di fermenti lattici e probiotici,si ottiene dalla fermentazione del latte.Contiene circa lo 0,8 di acido lattico,il gusto è molto fresco ed è un alimento molto nutriente.Il Kefir tradizionale,viene preparato utilizzando del latte fresco (di pecora,capra o vacca) e i fermenti,chiamati anche “Granuli di Kefir”,sono formati da un polisaccaide chiamto kefiran,in cui albergano colonie di batteri,per lo più mesofili e lieviti,in associazone simbiotica.Grazie a questo i fermenti del kefir possono essere utilizzato per fermentare altri liquidi con contenuto di zuccheri come il latte di soia o di riso e l’acqua,con l’aggiunta di zucchero,frutta o altri ingredienti.

La preparazione del kefir,necessita dell’inoculazione del latte con i fermenti omonimi,quindi un’associazione di batteri e lieviti,residenti all’interno del kefiran,prodotto dai batteri stessi.I microorganismi si moltiplicheranno nel latte,giungendo al processo fermentativo.Durante la fermentazione,intervengono diversi  tipi di lieviti e fermenti lattici,prevalentemente è una fermentazione lattica,ma in parte anche alcolica. I fermenti,poi,vengono aggiunti al latte,e si lascia il tutto a fermentare dalle 24 alle 48 ore a circa 20°.Attenzione,il kefir ottenuto nelle produzione domestica,può avere una leggera gradazione alcolica,cosa che non succede nelle produzioni industriali,grazie a specifici metodi di lavorazione.Il kefir può essere conservato in frigorifero per oltre una settimana,se si lascia fermentare troppo diventa acido e il suo gusto diventa piccante.E’particolarmente consigliato per le persone che hanno sviluppato intolleranza al lattosio,per l’assunzione dei fermenti lattici!

 

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

IL PLACEBO: PUO’ VERAMENTE FUNZIONARE?

La stregoneria è sicuramente più antica della medicina. I primi approcci curativi creati dagli uomini erano …