Teatro Augusteo, gli spettacoli della stagione 2021/2022

Pubblicato il cartellone del Teatro Augusteo di Napoli per la stagione 2021/2022. Un programma che, oltre gli spettacoli in corso di recupero, completa con otto titoli, di cui uno in opzione agli abbonati, l’offerta teatrale della storica sala di Piazzetta Duca D’Aosta 263.

La stagione, annunciata da Roberta Starace Caccavale e Giuseppe Caccavale, titolari del Teatro Augusteo, si preannuncia di altissima qualità, offrendo ad abbonati e spettatori serate di puro divertimento, musica e spunti di riflessione. Musical di successo, prosa di qualità, show divertenti e musicali, ma senza tralasciare l’immancabile commedia napoletana con la sua tradizione di comicità. Questi gli ingredienti del cartellone. Prevista anche una  selezione di concerti e rappresentazioni fuori abbonamento.

Si parte il 3 dicembre 2021, fino al 12, con “Non c’è niente da ridere” (in opzione agli abbonati) di Peppe Barra e Lamberto Lambertini, con Peppe Barra e Lalla Esposito, in uno spettacolo che, con lo spirito e lo stile di sempre, coniuga la risata con la commozione, la leggerezza con la cultura, la raffinatezza con la volgarità̀.

Dal 21 dicembre 2021 al 16 gennaio 2022 spazio allo spettacolo di Natale: Carlo Buccirosso e Biagio Izzo in “Due vedovi allegri”, scritto e diretto da Carlo Buccirosso, una commedia ambientata tre anni dopo la fine della pandemia, che vede Buccirosso nel ruolo di un vedovo ipocondriaco e ansioso e Izzo in quello di un vedovo, custode del palazzo in cui vivono, alle prese con disavventure economiche e condominiali.

Dal 21 al 30 gennaio 2022, la scena sarà di Gianfranco Gallo con la commedia musicale “Un vizietto napoletano”, lavoro ispirato a “La cage aux folles”, da lui scritta, musicata e diretta. Sul palco anche Gianni Parisi, Gianluca Di Gennaro e Salvatore Misticone in un vortice di situazioni comiche che, con tanta ironia, affronta l’argomento della diversità di Genere.

Dal 4 al 13 febbraio 2022, Paolo Caiazzo rappresenterà “Ehi… Prof! Posso venire la prossima volta?”, uno spettacolo scritto da Paolo Caiazzo, che ne cura anche la regia, e da Daniele Ciniglio. La commedia è una divertente fotografia dei nostri tempi e narra le vicende di un Prof ipocondriaco e dei suoi studenti, reduci da mesi di Didattica a Distanza.

Dal 18 al 27 febbraio 2022, le acrobazie al limite delle leggi della fisica, della compagnia Sonics, lasceranno gli spettatori a bocca aperta. Lo spettacolo, intitolato “Duum”, creato e diretto da Alessandro Pietrolini, è reduce da un successo europeo e con musiche, effetti speciali, macchine sceniche e performance acrobatiche narra di un viaggio alla scoperta della felicità e della bellezza.

Dal 4 al 13 marzo 2022 protagonista assoluto della scena sarà Francesco Cicchella, con il suo nuovo spettacolo, ricco di personaggi divertenti e citazioni musicali irriverenti.

Dal 3 al 10 aprile 2022, sarà in scena “Rugantino”, la commedia musicale di Garinei e Giovannini, con la regia originale di Pietro Garinei, le musiche di Armando Trovajoli e le scene e i costumi di Giulio Coltellacci. Protagonisti dello spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità e che narra una storia di amore nella Roma del 1830, sotto il papato di Pio VIII, saranno Serena Autieri (Rosetta) e Michele La Ginestra (Rugantino), con Edy Angelillo e con Massimo Wertmuller.

Dal 22 aprile all’1 maggio 2022, gli abbonati potranno assistere alla commedia “Affetti collaterali” di Prem Dayal, con Giovanni Esposito e Francesco Procopio, per la regia di Carmine Borrino. Una divertente commedia che racconta la vita di una famiglia meridionale apparentemente normale, che si ritrova improvvisamente catapultata, da un pericolosissimo virus, nel mezzo di un contagio domestico. Un testo teatrale che unisce ironia e cinismo.

Completano la programmazione tantissimi eventi, show e concerti fuori abbonamento: Carmen Consoli, Raf e Tozzi, Enzo Gragnaniello, Ivan Granatino, Edoardo Bennato, Maurizio Battista, Gianna Nannini, Fiorella Mannoia, Bohemian Symphony Orchestral Queen Tribute, Tiromancino, Joe Satriani e tanti altri. Per maggiori informazioni basta cliccare qui.

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Veronica Cardella

Classe 1983, Cancro ascendente Capricorno. Amante della scrittura, dei libri e di tutto quello che fa porre domande. A 9 anni decido di voler fare la giornalista, ma la vita mi ha portato su altri lidi. Non ho abbandonato la passione per la scrittura che provo a coniugare con quella per la lettura e il teatro.

Check Also

AL TEATRO BOLIVAR VA IN SCENA “IO ED EMMA” IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Giovedì 25 novembre, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, al teatro …