venerdì , 17 agosto 2018

AIUTO MI E’SCOPPIATA LA MOKA

Perché la moka esplode?

No,non è una leggenda metropolitana, la macchinetta può scoppiare, anche se appena comprata, questo avviene perché si commettono alcuni errori.

Ci sono dei passaggi essenziali da tenere bene a mente quando si prepara la moka prima di metterla sul fuoco. Se non si rispettano alcune “regole basilari” c’è il rischio di ritrovarsi a sorseggiare una bevanda insipida o dal retrogusto bruciato oppure, in alcuni casi, il rischio è ancora maggiore: La caffettiera potrebbe letteralmente esplodere.

.

Perché scoppia la macchinetta del caffè?

Le ragioni possono essere molteplici, ma il meccanismo alla base è uno solo: la pressione e quando all’interno della caldaia questa forza è troppa e per una qualsiasi ragione non riesce a trovare una via di fuga, allora se la crea e scoppia.

È questione di fisica, ed è una forza talmente grande da riuscire a rompere persino una macchinetta del caffè.

Ecco le principali ragioni

il caffè macinato è stato pressato talmente tanto che l’acqua non riesce a passare (ma è la ragione meno probabile, anche se possibile);

  • il filtro o il camino del bricco superiore, quello dal quale esce il caffè, sono ostruiti dal calcare;
  • c’è un difetto o una rottura nella guarnizione o nella filettatura della chiusura centrale, tra caldaia e bricco superiore;
  • hai versato troppa acqua nella caldaia, e la valvola di sicurezza è coperta dal liquido,

ma soprattutto

  • la valvola di sicurezza è rotta o ostruita.

E’ quindi buona norma mantenere la valvola di sicurezza pulita, libera sia dal calcare che da eventuali residui di caffè. Il suo compito è proprio quello di rappresentare una via di fuga per la pressione in esubero all’interno della caldaia. Se otturata, questa  via d’uscita viene a mancare.

Come pulire la valvola della caffettiera

Il primo consiglio è quello di prestare attenzione a quanta acqua versi per fare il caffè: non andare mai sopra il livello della valvola. Poi, verificare con uno spillo non troppo sottile che quest’ultima non sia ostruita, facendo la prova sia da fuori che da dentro la caldaia. Se quello che senti è una specie di membrana, non troppo rigida, che cede quando eserciti una pressione maggiore, allora la via è libera.

Se invece, tramite questo procedimento, ti accorgi che il passaggio per l’aria non c’è più, significa che è ora di sostituire tale valvola di scarico, o se è vecchia sostituire direttamente la moka.

In alternativa potresti provare a liberarla o con lo stesso spillo oppure mettendo tutta la caldaia a bagno con acqua calda e aceto,

.Vi è mai capitato di mettere sotto il getto dell’acqua la macchinetta perché il caffè non esce?

Sostituita la guarnizione il caffè ricominciava a fuoriuscire “naturalmente” dal camino senza più dover raffreddare la caldaia. Quindi la colpa era tutta della guarnizione!!!!

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

PENTOLA A PRESSIONE SI PENTOLA A PRESSIONE NO

Pro e Contro della pentola a pressione Una delle pentole meno usate in cucina,  è …