Dish Fillers: Rivoluzione Rap!

Un rap sferzante, bello, pulito, imponente. Testi da brividi e un sound che resta nella mente. Sono questi i Dish Fillers!

DISH FILLERS è il nome nato dall’idea di incarnare entrambi i poli creativi dei componenti essendo “Riempitori di Piatti” sia come cuochi che come artisti.  Gruppo Rap di Torino formato da Garo Laohm (penna e voce) e da NicoFuzz & RobbiMaktub (produttori e musicisti) nascono ufficialmente nel 2015 dopo l’inizio della collaborazione tra Garo e Fuzz. Da una semplice featuring, la collaborazione diventa sempre più fraterna e stimolante, dalla quale prende vita Carpe B.P.M. ep, il primo disco targato The Kitchen Studio (collettivo artistico e “quartier generale” ideato dai due fondatori).  Nel 2017 all’interno di The Winner Is, EP di Garo per Kryptonite Muzic (etichetta Sammarinese), danno il via alla loro sonorità ben contraddistinta con la traccia di chiusura Balla che vede NicoFuzz alle produzioni ed al basso elettrico. Dinamica che si ripete spesso nei suoi suoni, che ama pescare e scavare da campioni della black music più pura e arricchirla con il suo tocco personale che va dalla chitarra al basso, fedeli compagni del suo passato da Bluesman, passando per pianoforte e turntable.  Il 2019 è l’anno di Robbi Maktub, con cui si consolida la formazione di tre elementi aggiungendo l’ultima pedina. Anche lui produttore, dj e musicista; ma con una radice differente, che prende spunto dall’elettronica e si riflette nei synth, nelle batterie e nell’atmosfera di ogni traccia che si diverte a “condire” grazie all’inseparabile drum machine e altre splendide diavolerie, immerso nella sua fattoria tra le montagne Liguri.  Sulla scia di The Kitchen e per via della distanza che lo separa dalla formazione, fonda The Farm Studio dal quale vede e provvede fino al Piemonte.

Il tutto condito dalle liriche serrate e dirette di Garo Laohm, rapper torinese classe 90, mai banale e scontato che galleggia in ogni testo tra il conscious e l’hardcore, lasciando all’ascoltatore lo spazio per tutte le interpretazioni del vocabolario.

LINK SOCIAL NETWORK

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/dish_fillers/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/dishFillers/

Un vero piacere fare due chiacchiere con loro.

CIAO RAGAZZI IL VOSTRO ULTIMO SINGOLO E’ USCITO DA POCHISSIMO. DI COSA PARLA “TUTTO TORNA”?

Un saluto a tutta la Redazione e ai lettori,grazie dello spazio dedicatoci!

“Tutto Torna” parla di paura ma anche di speranza, di come l’idea che tutto ciò che fai ti torna indietro possa essere paralizzante e al tempo stesso il carburante che ti spinge a non fermarti mai. Parla di quanto siano importanti le scelte che facciamo ogni giorno, dalla più insulsa alla più importante , perché tutte finiscono sulla bilancia e spesso pesano più di quanto si possa pensare, e se non le guardiamo da un altro punto di vista possiamo non renderci conto di quanto influiscano su di noi e su chi ci circonda.

QUAL E’ IL FILO CONDUTTORE CHE UNISCE I TRE BRANI?

I brani che pensiamo ci rappresentino di più sono “Hai Visto” , “Non Passa” e “Tutto Torna”.

Tutti e tre hanno al loro centro l’importanza delle scelte che si fanno, che è il tema che accomuna spesso le nostre canzoni. Per andare più nello specifico Hai Visto è una raccolta infinita di tutto quello che Garo ha visto e assimilato tra le amicizie “di strada” e la contrapposizione con la sua formazione personale, tendenzialmente Buddista, quindi ha imparato osservando e scelto in che modo utilizzare(o non) quelle informazioni assimilate. Discorso molto simile anche per Non Passa (una sorta di inno alla Stanchezza che genera il lottare senza ottenere risultati) e Tutto Torna dove il peso delle scelte è sempre bene presente ed è l’impalcatura di ogni testo.

IN QUESTO TRIO CI SONO RUOLI BEN PRECISI O TUTTI FANNO TUTTO?

Siamo una squadra, una famiglia ,di conseguenza prendiamo insieme ogni decisione. Tutti e tre partecipiamo attivamente a ogni fase della creazione di un nuovo Brano.

Abbiamo una formazione un po’ anomala, ovvero siamo due produttori e un MC. RobbiMaktub(Campionatore, drum machine, synth e synth bass) e NicoFuzz( Campionatore, drum machine, synth , basso elettrico, chitarre , pianoforte, armonizzazioni vocali) si occupano delle strumentali che spesso nascono e si sviluppano intorno a un campione preso possibilmente da un vinile,Garo è la penna e la voce del trio.

Il tutto passa attraverso The Kitchen, il nostro studio, dove NicoFuzz effettua le registrazioni e cura Mix e Master delle nostre canzoni.

 E’ IN CANTIERE UN  ALBUM?

Si, abbiamo iniziato a lavorarci un paio di mesi fa, ed essendo arrivati con Tutto Torna davvero vicini al suono che abbiamo in testa era inevitabile decidere di chiudere il discorso Singoli per concentrarci su un album con cui presentare i Dish Fillers ufficialmente al mondo in maniera più complessa e completa.

Verrà presentato nel 2021, ma vista la nostra insaziabile fame di sperimentazione non ci sentiamo di fare previsioni su cosa ci sarà al suo interno, l’unica certezza è che parlerà di noi in maniera intima e profonda, sia per quanto riguarderà le strumentali che per le parole che ci adagerà sopra Garo

COME MAI AVETE SCELTO COME INTRO E INTRAMEZZO DI “UOMINI” UNA CITAZIONE DI TOTO’?

Garo, in principio, ha scritto Uomini per il contest #MRGA di Gionni Gioielli e l’ha pensata ( tolta l’attuale strumentale) pressoché già confezionata con l’inserto di Totò prendendo spunto dal testo che, pur essendo scritto nel 2018, aveva molte similitudini con i concetti che esprime Il Principe nel suo storico discorso. Non è usuale escludere un ritornello da una traccia, essendo la “calamita” che attrae l’ascoltatore, ma non c’era arma migliore per far penetrare appieno il messaggio che volevamo trasmettere: Uomini o Caporali? A voi la scelta!

VI FACCIO I COMPLIMENTI DAVVERO, RAGAZZI, UN RAP VERO E UN SOUND MOLTO BELLO. COME VI SIETE CONOSCIUTI? 

Grazie, ne siamo molto felici e siamo innegabilmente molto soddisfatti del lavoro che stiamo portando avanti, stiamo ricevendo molti altri feedback positivi!

Tutto è cominciato nel 2014, NicoFuzz e RobbiMaktub abitavano entrambi nei pressi di Bologna e tramite amici comuni si sono conosciuti per suonare insieme. Hanno iniziato a fondere il background rock/blues di Fuzz con quello elettronico di Maktub dando vita insieme a Bras, rapper romano, all’ AddOne Conspiracy con cui pubblicano un Ep che li vede alle produzioni e ai microfoni .

Fuzz grazie agli insegnamenti dell’ormai amico fraterno Maktub si addentra nel mondo della produzione, e nel 2017 tornato a Torino, sempre grazie ad amicizie comuni, inizia a collaborare con Garo, con cui si stringe presto un amicizia fraterna che li porta a fondare i Dish Fillers. A novembre 2019 pubblicano il loro primo Ep, We & Mr.Muddy, ma sentono che manca ancora qualcosa al loro sound e decidono di arruolare Maktub che, rimasto da sempre in stretto contatto con Fuzz, entra senza esitazione nella Family.

Ringraziamo ancora una volta la Redazione di Senza Linea per i complimenti e per averci dato la possibilità di raccontare un pezzo di noi e ringraziamo i lettori che hanno voluto conoscerci un po’ meglio! Vi invitiamo a seguirci sui social per ricevere aggiornamenti e spoiler e vi ricordiamo inoltre che chiunque voglia sostenere la nostra musica può farlo acquistando le nostre canzoni su tutti gli stores digitali e presto anche una linea di merchandising marchiato Dish Fillers e The Kitchen Studio!

Buona Musica

Please follow and like us:

Biografia Bianca Gammieri

Bianca Gammieri
Laureata in filosofia nel 2006 lavora come consulente matrimoniale per l'agenzia "legami di vita e non solo". È presidentessa dell'associazione culturale "jailbreak" di San Nicola La Strada.

Check Also

Presentazione disco “Ô doux printemps d’autrefois” – Da Vinci Classics

Pubblicato per Da Vinci Classics il disco Ô DOUX PRINTEMPS D’AUTREFOIS di Proscenio Ensemble, arie …