Fabrizio Moro inaugura il Napoli Pizza Village 2018

Ebbene si; questa edizione, nulla togliendo alle altre, sarà sicuramente ricordata a lungo per lo spessore degli ospiti invitati. Un parterre di cantanti ed artisti così variegato da coprire ogni fascia di interesse nella sola idea di “intrattenimento”.

Ieri il primo ad esibirsi, ad aprire le danze, è stato niente di meno che Fabrizio Moro; vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo (al fianco del collega Ermal Meta), e quinto classificato all’ Eurovision Song Contest 2018. Accompagnato da altri nomi importanti del panorama non solo campano, ma internazionale; nomi come Ida Rendano, il Rapper Lucariello, Maryam Tancredi (vincitrice dell’ultima edizione del talent “The Voice“), lo speaker Daniele “Decibel” Bellini e il comico Gennaro Scarpato. Presenti all’evento anche esponenti della politica locale, ma di questo preferiamo non tener conto.
In conferenza stampa Fabrizio è sereno e lo dimostra sin dalle battute iniziali; si lascia coinvolgere dalle domande e risponde in modo eloquente…è tanta la curiosità e l’interesse verso chi ha portato, con la propria arte e personalità nuovo e rinvigorito lustro alla scena cantautorale italiana. Si parla del Festival, dell’Eurovision e delle tante collaborazioni di spicco, ma ovviamente tutti attendono di vederlo sul palco; è stata, quella di ieri, la “prima esibizione live” dopo gli impegni che lo hanno visto impegnato ultimamente. Finalmente arriva il momento, ed alle 21:30 precise Fabrizio è sul palco; è indescrivibile l’affetto e l’effetto che suscitano le sue prime parole sui fan accorsi dalla mattina per guadagnarsi il posto in prima fila. Purtroppo, per esigenze di scaletta, eseguirà uno show ridotto; solo sei pezzi, ma ben scelti…organizzati per far crescere l’emozioni fino al crescendo massimo. La scaletta è composta da: “Libero“, “Sono come sono“, “L’eternità“, “Pensa“, “Non mi avete fatto niente” ed infine “Portami via” eseguite in questo preciso ordine. Troppo poco il tempo per gustarsi troppe emozioni, per fortuna potremo ricontrarlo il 28 Luglio all’Arenile di Napoli; questo è stato solo un assaggio.

La folla inizia a scemare (errando, aggiungo io), ed ecco salire sul palco la vincitrice di quest’ultima edizione del talent “The Voice” Maryam Tancredi. Il tempo è poco ma basta, alla giovane autrice, ad eseguire, con egregi risultati, una cover di “The show must go on” dei Queen ed il suo singolo inedito “Una buona idea“. C’è di sicuro tanta strada da fare; la musica, come l’inferno, è una strada lastricata di buone intenzioni, ma col dovuto impegno questa ragazza farà ancora molto ben parlare di sé, e noi di Senza Linea ne siamo sicuri.
Bisogna fare un cambio strumentazione e siamo intrattenuti dal comico di Made in Sud, Gennaro Scarpato, (noto ai più per le collaborazioni nel trio comico “I Malincomici”) questa sera sul palco a presentare il suo primo romanzo: “Tutte uguali – #unanormalestoriadamore“; non molto tempo nemmeno per lui, ma tanto basta a presentare la Donna della serata…La voce di Napoli, Ida Rendano. Esibizione veloce anche per lei, ma abbastanza lunga da deliziare il pubblico presente con una setlist di canzoni napoletane d’autore; giusto per citarne una “Reginella” del Maestro Libero Bovio.
Perdiamo purtroppo la conclusione di questa prima serata, ma promettiamo di recuperare gli artisti persi quanto prima.

Che dire; una prima serata coi fiocchi. La gente si diverte, tutto scorre senza intoppi ed il risultato è che ancora una volta Napoli e i suoi cittadini vivono momenti di allegria. L’arte e lo spettacolo quì sono di casa, ed ancora una volta ne abbiamo avuto una prova. Adesso sguardo rivolto a stasera, per la seconda parte della “Grande Festa” che vedrà esibirsi il cantante “Ultimo“.

Please follow and like us:

Biografia Giuseppe Improta

Check Also

Love Ghost – il singolo “Peace=Madness”

Dopo gli ultimi singoli tosti ed arrabbiati la band emo-trap californiana dal nome Love Ghost …