Morto Mario Segale, l’imprenditore italo-americano che ispirò “Super Mario”

E’ morto a 84 anni Mario Segale, l’uomo che ispirò il nome della mascotte Nintendo, protagonista di alcuni dei migliori videogiochi della storia.

Nel 1981, la Nintendo affittò uno dei magazzini di proprietà di Segale per utilizzarlo come quartier generale negli Stati Uniti. La compagnia all’inizio ebbe alcuni problemi economici, anche si stava preparando al lancio americano di un nuovo gioco arcade, Donkey Kong.

A quel tempo l’azienda era in arretrato con l’affitto,  Segale, dopo un’accesa discussione,  decise di dare fiducia all’allora presidente di Nintendo Of AmericaMinoru Arakawa che promise il pagamento dell’affitto in breve tempo. Una volta che il gioco ebbe  successo  Arawaka, per ringraziare Segale per la fiducia, decise di cambiare in onore di Mario Segale il nome del protagonista di Donkey Kong da “Jumpman” a “Mario“. La storia fu confermata ufficialmente dalla stessa Nintendo solo nel 2015.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

UN AGGIORNAMENTO AL CALENDARIO DEI PROSSIMI EVENTI ESPORT DI RAINBOW SIX

– Oggi vogliamo condividere con voi un aggiornamento sulle prossime competizioni eSport di Rainbow Six …