domenica , 17 Novembre 2019

Oroscopo Filosofico dal 14 al 20 Ottobre

Ariete:“Gli sciocchi aspettano il giorno fortunato, ma ogni giorno è fortunato per chi sa darsi da fare.” (Buddha) Questa settimana avrete dalla vostra parte tutta la forza e la determinazione per modificare ogni situazione voi desideriate. Non starete certo fermi attendendo che la dea bendata vi baci la fronte. Ma saprete procacciarvi delle buone opportunità che vi porteranno al successo.

Toro:“C’era una stella sola e limpida nel cielo color di rose, un battello lanciò un addio sconsolato, e sentii in gola il nodo gordiano di tutti gli amori che avrebbero potuto essere e non erano stati.” (Gabriel Garcia Marquez) Non vi lasciate scoraggiare, non vi abbandonate a pensieri riguardanti ipotetici fallimenti. Ciò che non doveva essere nella vostra vita non è stato per le giuste motivazioni. Pensieri malinconici che nascono al tramonto lasciateli morire come il sole della giornata.

Gemelli:“Pensa al mattino. Agisci nel pomeriggio. Mangia alla sera. Dormi di notte.” (William Blake) Donatevi i giusti tempi, non accelerate troppo e non fermatevi di botto durante il corso delle vostre giornate. Se saprete ritrovare il giusto equilibrio e mettere ordine nei vostri pensieri, tutti i giorni scorrerrano in un equilibrio stabile, che porterà tranquillità.

Cancro:“La vita è il modo in cui scegli di relazionarti ad essa, può essere un mucchio di erbacce o un bouquet di fiori colorati” (Anne Scottlin) Quanti fiori colorati ci sono nella vostra esistenza? Ma non si conosce il motivo per cui per i prossimi sette giorni sarete più propensi a vedere il piccolo mucchio di erbe, presente nel giardino della vita, che i fiori che vi sono presenti. Rifuggite i pensieri pessimistici e guardate con fiducia a tutti i colori che la settimana saprà regalarvi.

Leone:“Tutti riceviamo un dono. Poi, non ricordiamo più né da chi, né che sia.  Soltanto e  conserviamo – pungente e senza condono – la spina della nostalgia”(Giorgio Caproni) A volte crediamo di avvertire la nostalgia di luoghi e persone appartenenti al nostro passato. Ma non lasciatevi ingannare, amici del Leone, la nostalgia è spesso legata ai sentimenti e alle emozioni in quel momento provati. Ora quel luogo e quella persona non sono più gli stessi.

Vergine:“La fantasia non saprebbe inventare tante diverse contraddizioni quante ce ne sono naturalmente ne cuore di ogni uomo.” (Francois de la Rochefoucauld) Potreste trovarvi nella condizione di scegliere tra ciò che vi suggerisce la mente e ciò che vi sussurra il cuore. Esiste in ogni appartenente al vostro segno, un eterno conflitto fra sentimenti e ragione che vi portano a forti contraddizioni. Sappiate usare con saggezza l’uno e l’altro in piccole dosi.

Bilancia:“Ci sono pittori che dipingono il sole come una macchia gialla, ma ce ne sono altri che, grazie alla loro arte e intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole.” (Pablo Picasso) Questa nuova settimana è simile ad una tela bianca, solo voi avrete l’opportunità di disegnare ciò che di importante deve realizzarsi. Non avete bisogno di nessuno che ve lo suggerisca e saprete tenere lontani coloro che vi suggeriranno cosa disegnare.

Scorpione:“Quando si è fragili emotivamente, basta guardare un panorama, ascoltare il suono del mare e ricordarsi il volto delle persone con cui siamo stati fino a istante prima” (Banana Yoshimoto) Mai come in questi giorni vi sentirete simili alle enorme distesa marina, saprete andare avanti e a battervi con forza sugli ostacoli che troverete dinnanzi a voi. Ma mai stanchi nel momento della disfatta, ritornerete nuovamente a riprovare ancora ad abbattere ciò che si frappone fra voi e la felicità.

Sagittario:“Esiste il contrario del déja vu. Lo chiamano jamais vu. È quando incontri le stesse persone o visiti gli stessi posti in continuazione, ma ogni volta è come fosse la prima. Tutti sono sconosciuti, sempre. Niente risulta mai familiare.” (Chuck Palahniuk) I prossimi sette giorni vi daranno l’impressione di essere un alieno sbarcato su un pianete sconosciuto. Sarà facile per voi sentirvi fuori posto ed estranei alle situazioni. Ma sappiate che in questa strana sensazione vi accompagnerà unicamente per sette giorni e vi abbandonerà lentamente.

Capricorno:“Il codardo non comincia mai, Il fallito non termina mai, Il vincitore non desiste mai.” (Norman Vincent Peale) Che siate in pace o in guerra la vostra determinazione vi porterà dove desiderate. L’importante sarà saper direzionare l’obiettivo verso cui volete far confluire le vostre forze. E’ essenziale scegliere bene o la vostra vittoria potrebbe trasformarsi in una semi sconfitta.

Acquario:“Una nuvola non sa perché si muove in una certa direzione e a una certa velocità. Segue un impulso, è li che deve andare. Ma il cielo conosce le ragioni e gli schemi al di là delle nuvole, e anche tu li conoscerai, quando ti librerai abbastanza in alto per vedere l’orizzonte.” (Richard Bach) Non vi accontentate di guardare le cose dal basso, la vita in quella posizione non mostra i veri significati di ciò che accade. Sappiate librarvi sulle nuvole e guardare le situazioni dall’alto così da poterne cogliere tutte le sfumature e le possibilità.

Pesci:“Nessun uomo è un’isola, completo in se stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto.” (John Donne) Non isolatevi troppo, non pensate che la soluzione ai vostri problemi sia quella di chiudere ogni comunicazione e di ritirarvi nella stanza della vostra mente. Siete parte di un tutto e in questo tutto vi sono persone e situazioni che hanno bisogno della vostra presenza per sentirsi complete. Uscite dal guscio.

Please follow and like us:

Biografia Carmelita de Santis

Carmelita de Santis
"Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo" così è iniziata l’avventura di Senzalinea. Tra i quattro amici, sfortunatamente, ci sono anch'io e le idee peggiori di questa pagina vengono da me. Amo e odio la mia città, mi appassiona la sua storia e le sue tradizioni.

Check Also

Oroscopo Filosofico dal 28 Ottobre al 3 Novembre

Ariete: “Ero arrabbiato con il mio amico: Io glielo dissi, e la rabbia finì. Ero arrabbiato con il nemico: Non ne parlai, e la rabbia crebbe” (William Blake) Amici dell’Ariete confidate …