Tex #719 – Scontro finale – Recensione

Una lunga, caldissima e avventurosa estate ha avuto inizio per Tex con l’albo N° 716 Netdahe!, pubblicato a giugno. Proseguita poi nei numeri 717 e 718 (qui e qui le nostre recensioni) l’articolata avventura di quasi 400 pagine concepita da Mauro Boselli e affidata alle chine di Ernesto Garcia Sejas giunge al suo epilogo nella prima metà dell’albo 719 intitolato Scontro finale.

Inconsueta ma non troppo questa divisione dell’albo in due parti ci permette anche di gustare l’inizio di una nuova storia sceneggiata stavolta da Pasquale Ruju, dal titolo I fratelli Granger, della quale parleremo però nella recensione dell’albo del mese prossimo. Qui ve ne proponiamo solo una succulenta anteprima solo per mostrarvi che torna ai disegni un altro maestro come Alfonso Font con il suo tratto decisamente peculiare!

Qui ci soffermiamo solo sull’epilogo di Netdahe!, una storia composita e dalle numerose sottotrame che vengono qui fatte confluire; Scontro finale riassume nel più laconico dei titoli quanto accade, con una resa dei conti all’ultimo sangue e su più fronti tra i nostri pards venuti in soccorso della popolazione di Canaan, gli indiani predoni Netdahe, i Comancheros…
I personaggi sono molteplici e tutti ben caratterizzati, del resto molti di loro (tra i quali Nantan) li avevamo già incontrati in passato, ed anche il tenente Castillo è una figura piacevole da ritrovare. Un veloce ripasso è di certo conveniente per apprezzare meglio tutti i colpi di scena e alcune sfumature.

Tra agguati, inseguimenti e vendette non si tira il fiato un attimo, è tutto concentratissimo ma soprattutto è supportato dai disegni di quel gigante del fumetto mondiale che è Ernesto Garcia Sejas. Il suo tratto così realistico e mai troppo aspro è perfetto per delineare gli scenari riarsi dal sole ma anche per dare il giusto ritmo all’azione che coinvolge tutti i pards. In questo specifico segmento va riconosciuto però che a svettare è l’indomito coraggio di Tiger Jack.

Si tira quindi il respiro al termine di un’avventura che lascia anche porte aperte a futuri sviluppi, e lo facciamo rimirando l’imponente e suggestiva copertina confezionata da Claudio Villa. Seppur scarna di dettagli, infatti, richiama l’attenzione con il suo sfondo bianchissimo sul sole cocente e sull’uscita allo scoperto del solito, intrepido Tex!

uscita: 08/09/2020
Formato: 16×21 cm, b/n
Pagine: 112
Soggetto: Mauro Boselli, Pasquale Ruju
Sceneggiatura: Mauro Boselli, Pasquale Ruju
Disegni: Ernesto Garcia Seijas, Alfonso Font
Copertina: Claudio Villa

Please follow and like us:

Biografia Christian Imparato

Christian Imparato
Classe '76, lettore compulsivo fin da bambino, ho maturato quella che si può definire, parafrasando De Crescenzo ed Eco, una libridine bibliofila. Nel frattempo ho fatto tante cose, dal precettore per liceali all'addetto vendite estere passando per il portiere d'albergo per finire con l'attuale ruolo di copywriter e operatore SEO. Se vi piace, chiamatemi Nemo.

Check Also

THE LEGEND OF HEROES: TRAILS OF COLD STEEL IV ORA DISPONIBILE PER PLAYSTATION®4!

NIS America è felice di annunciare cheThe Legend of Heroes: Trails of Cold Steel IV è …