Thai Ridgeback, una razza poco conosciuta..

Bazzicando il mondo cinofilo da più di 15 anni posso affermare con certezza che tutto ciò che afferisce i cani ed in generale il mondo animale, non finirà mai di stupirmi.

Qualche giorno fa mi sono imbattuta in un collega, stimato professionista ed amico, Davide Esposito coadiutore in Interventi Assistiti con gli Animali, Addestratore ed Handler, con un cane che non avevo mai visto, inizialmente credevo si trattasse di un Rhodesian Ridgeback vedendo la caratteristica striscia sul dorso del cane, ma in realtà nonostante fosse un “parente” si trattava di un’altra razza, quindi ho pensato di fargli alcune domande rispetto a questa strana ed insolita cucciola che lo accompagnava.

Davide questa razza sembrerebbe appena “creata” invece ha radici antichissime?

Innanzitutto ti ringrazio per avermi dato la possibilità di poter dare due informazioni su questa rara ed insolita razza e spero di essere esaustivo. Si questa razza è tra le più antiche in circolazione. In Thailandia esitono manoscritti che descrivono questi cani risalenti a 350 anni fa e secondo recenti reperti ritrovamenti nel loro paese di nascita si crede che 3000 anni fa già esistevano dei loro antenati. Nel corso della storia thailandese diversi imperatori erano talmente affascinati da loro che oggi ci sono molte statue che li ritraggono fuori gli antichi palazzi delle principali città e altre piccole statuette che secondo la tradizione se tenute in casa possono proteggere e portare fortuna alla famiglia.

 

Come nasce l’interesse per questi cani?

L’interesse per il Thai Ridgeback nasce durante il mio percorso formativo come Addestratore&Handler dove ho studiato ed approfondito numerose razze, ma quando mi ritrovai a studiare il Thai rimasi affascinato dal velo di mistero che avvolgeva questi cani. Inoltre mi sono  sempre piaciute razze molto rare ed insolite perché credo che i cani di razza rappresentino in posti e modi diversi un importante patrimonio soprattutto storico dell’umanità. Soprattutto perché ogni razza è stata creata per uno scopo ed a sua volta ha una storia da raccontare al fianco dell’uomo

Quali sono le loro caratteristiche fisiche e comportamentali?

Il Thai Ridgeback è un cane molto agile, dal fisico muscoloso e definito. È un cane di taglia media (femmina 51/56 cm al garrese, maschio 56/60 cm al garrese) con ottima predisposizione al salto; ha bisogno di molto movimento, quindi non è adatto a tutti anche perché ha bisogno di un proprietario dal polso fermo e deciso. Da cucciolo deve socializzare con i propri conspecifici per non incorrere in diversi problemi una volta adulto. Se gestito bene avrete un cane al vostro fianco estremamente poliedrico: agile, forte, deciso, amichevole, protettivo e soprattutto guardiano poiché sono esemplari selezionati proprio per essere cani da guardia e all’occorrenza per la caccia.

Ritieni sia importante fare un percorso di socializzazione ed addestramento?

Penso che intraprendere un percorso di addestramento sia fondamentale per avere un compagno di vita equilibrato e che possa dare tante soddisfazioni ai proprietari che hanno scelto di rivolgersi ad una valida figura professionale.

Come possiamo “seguirti” professionalmente parlando?

Potete trovarmi su:

Facebook come Davide Esposito Addestratore&Handler ENCI

Instagram Handler davidesposito97

GRAZIE!

Please follow and like us:

Biografia Nicoletta Gammieri

Nicoletta Gammieri
Nasce a Napoli il 29 agosto 1984, frequenta l'Università di Medicina Veterinaria, ma la lascia per seguire nel 2006 la sua vera strada “gli Interventi Assistiti con gli Animali”diventando coadiutore del gatto e del coniglio, del cane e dell'asino. Si Forma come Educatrice Cinofila. Partecipa a numerosi progetti in strutture socio-sanitarie: Scuole, Carceri, Ospedali, Case Famiglia. A gennaio 2014 apre un negozio di Mangimi ed Accessori per gli Animali, Il Bianconiglio (totalmente contrario alla vendita di animali).

Check Also

Cunipic: dalla Spagna alimenti medicati per roditori e lagomorfi

La corretta alimentazione è alla base della salute dei nostri piccoli animali . Nei cani …