Ulteriori indiscrezioni in casa Apple sull’attesissimo iPhone “8”

È confermato che l’iPhone 8 sarà svelato a settembre del 2017, e non come si vociferava alla fine o addirittura ad inizio 2018.

Tutto ciò viene confermato dal Economic Daily News Cinese, infatti, secondo la testata cinese molti produttori già sono pronti ad iniziare la produzione dei nuovi iPhone.

Il nuovissimo colore rosso del iPhone 7.

I fornitori Tsmc, Zhen Ding technology, Kinsus Interconnect Technology e Simplo Technology hanno in programma di avviare la produzione entro e non oltre giugno, contemporaneamente in tre stabilimenti della Apple, Foxconn, Winston e Pegatron si procede con le assunzioni e la formazione di nuovo personale dedito ad assemblare il nuovo iPhone “8” (non è sicuro che si continui con la denominazione numerica) e le evoluzioni degli attuali modelli, 7s e 7s plus.

Come già vi annunciai tempo fa (potete trovare il vecchio articolo qua), si ipotizza che il nuovo iPhone sarà la rivoluzione del brand Apple.

I vari coloro del iPhone 7 plus.

Infatti si vocifera della scomparsa del tasto anteriore che dovrebbe essere integrato sotto il diplay curvo Oled da 5.8”, oppure verrà sostituito da un’area con funzioni simili alla nuova Touch Bar degli ultimi MacBook Pro.

Inoltre ci sono altre indiscrezioni per quanto le fotocamere, che dovrebbero essere due sia anteriormente che posteriormente, per quanto riguarda la ricarica, che finalmente potrà essere anche “wireless” (a meno di una rivoluzione immediata, sarà sempre necessario appoggiare il dispositivo su una base di ricarica, quindi tanto comodo non è, mancano solo i fili), per quanto riguarda la batteria, si ipotizza una doppia batteria, e per quanto riguarda il  riconoscimento facciale (utile contro i ladri, ma se non è rapido come il sensore d’impronte, secondo me diventa scomodo).

Foto di un fan.

Please follow and like us:

Biografia Mattia La Rana

Mattia La Rana, nato a Trieste ma di adozione napoletana, è uno studente, in procinto di laurea, di Economia Aziendale. E’ appassionato di fotografia, smartphone e di console, più in generale di tutto ciò che è tecnologico. Il suo motto: “ Stay hungry, stay foolish”

Check Also

Kaspersky: gli italiani si affidano ai social e agli influencer per imparare, evadere la realtà e sentirsi meno soli

Le relazioni unilaterali, dette anche “parasociali”, si stanno diffondendo in tutto il mondo come conseguenza …