Crespelle al forno
Senza besciamella

Crepes Salate Gratinate al Forno senza Besciamella

Con besciamella, senza besciamella, con salsa di pomodoro e basilico, senza salsa di pomodoro e basilico, con la panna, senza la panna…nelle sue infinite varianti il “primo piatto al forno” è la ricetta perfetta che a tavola mette tutti d’accordo. Dalle lasagne ai timballi, dagli gnocchi al riso sono sempre una garanzia di successo. Il ripieno filante e la crosticina croccante stuzzica il palato di grandi e piccini. Spesso però, la preparazione dei primi piatti al forno risulta abbastanza elaborata. Talvolta sono previste diverse preparazioni singole che poi ad arte si uniscono in un’unica teglia. Più elaborata è la ricetta, più sono lunghi i tempi di preparazione e la lista degli ingredienti. Se non avete molto tempo a disposizione per cimentarvi in una di queste succulente preparazioni, non rinunciate al gusto! Ecco una soluzione giusta per voi, le Crepes Salate Gratinate al Forno senza besciamella. Un piatto sostanzioso, delicato e rustico allo stesso tempo. Pochi passaggi per la realizzazione, pochi minuti di cottura e il pranzo è servito! Se volete, potete anticiparvi nella preparazione. E’ possibile infatti conservare in frigorifero le crepes già pronte. Una volta raffreddate disponetele una sopra l’altra separandole con un foglio di carta forno. Infine impacchettate tutto con un foglio di pellicola. Il mio consiglio è di non conservarle oltre le 12 ore.

Ingredienti per 8 porzioni:

Per le crepes

  • Uova 3
  • Latte 500ml
  • Farina 00 200g
  • Sale q.b.
  • Burro 30g

Per la farcitura

  • Stracchino 200g
  • Prosciutto Cotto 200g
  • Formaggio Silano 130g

Per preparare le Crepes gratinate al forno iniziate ponendo le uova in una ciotola, aggiungete il sale e mescolate con le fruste elettriche. Aggiungete, un po’ alla volta, la farina setacciata e il latte. Infine unite il burro precedentemente fuso e mescolate accuratamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Coprite la ciotola con della pellicola e ponete tutto in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti. Trascorso il periodo di riposo preparate le crepes. Ungete con un po’ di burro una padella antiaderente del diametro di 24cm e fatela scaldare. Versate una dose di impasto sufficiente a ricoprire la superficie della padella. Dopo circa un minuto di cottura i bordi tenderanno a staccarsi perciò potete girare la crepes in modo da cuocere anche l’altro lato per circa un minuto. Una volta pronte tutte le crepes potete passare alla farcitura. Adagiate la crepe su un tagliere. Farcitela con il prosciutto cotto, lo stracchino e il formaggio silano. Piegate la crepe a metà e poi ancora a metà in modo da ottenere un ventaglio. Ungete una pirofila con un po’ di burro. Disponete all’interno le crepes. Distribuite qualche fiocchetto di burro e cospargete tutto con il parmigiano reggiano. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti coprendo le crepes con un foglio di carta forno per i primi 5 minuti.

 

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Giovanna De Sangro

Food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell’alimentazione. Diplomata “Economa Dietista” e specializza come “Tecnico Esperto del Settore Agro-Alimentare”, è fondatrice del sito internet e video blog “Cucina per Te”. Un nuovo portale culinario dedicato a tutti gli amanti del “mangiar bene” e rivolto sia a chi è alle prime armi in cucina che agli esperti del settore.

Check Also

Cena tra amici: 5 piatti saporiti da portare in tavola

Avete ospiti a cena e non sapete cosa cucinare loro? Abbiamo raccolto cinque ricette facili …